BANDO DI PARTECIPAZIONE

Art. 1 – Natura e scopo dell’iniziativa

L’iniziativa è un evento di diffusione internazionale delle pratiche dell’arte e della cultura.

Per dare la possibilità a tutti gli artisti di esporre le proprie opere nel Festival delle Arti Quia, manifestazione internazionale d’arte, cultura e libri, si è stabilito di riservare n. 20 posti espositivi per gli “Artisti Esterni”.

Gli “Artisti Esterni” sono quegli artisti che non hanno partecipato a nessuna delle seguenti iniziative annuali proposte nel 2022 da Quia.

  1. Un acquerello per la letteratura (Premio “Marta Redolfi 2022”)
  2. Segni di pace
  3. Mai più – giornata della memoria 2022

Sono considerati “Esterni” anche quegli artisti che pur avendo partecipato ad una delle iniziative indicate, desiderano esporre opere diverse o ulteriori a quelle che hanno partecipato agli eventi Quia 2022.

Art. 2 – Opere e contributo di partecipazione

LA PARTECIPAZIONE PER GLI ARTISTI ESTERNI E’ SU CONTRIBUTO di € 40,00 (per opera)

– Numero massimo di opere ammesse: 2.

– Spazio espositivo a disposizione per ciascuna opera: 

   – Pittura e scultura a rilievo: 80×80 cm

   – Scultura statuaria: base 50×50 cm, altezza 150 cm

Art. 3 – Modalità di partecipazione e ammissione delle opere

L’assegnazione dei posti espositivi per gli “Artisti Esterni” avverrà su selezione del Comitato Artistico Quia.

E’ possibile proporre la propria candidatura entro il 10 settembre 2022 inviando una mail con oggetto “Selezione artisti esterni Festival delle Arti Quia 2022”selezioni@quiaedizioni.it.

Nella mail inserire i propri dati di contatto (nome e cognome, telefono o cellulare), una breve biografia e la/e fotografia/e della/e opera/e che si vuole/vogliono esporre corredata/e da titolo, anno, tecnica, misure.

La selezione è a insindacabile giudizio del Comitato artistico Quia.

Solo se selezionato, l’artista dovrà corrispondere a titolo di contributo spese la quota di € 40,00 ad opera partecipante entro il termine e con le modalità indicate nella conferma di selezione (inviata esclusivamente via mail) pena l’esclusione dalla manifestazione.

Art. 4 – Modalità di partecipazione, invio delle opere e diritti di immagine

Gli artisti selezionati e ammessi (ovvero in regola con il versamento del contributo di partecipazione) dovranno procedere alla spedizione delle opere a Quia.

L’invio delle opere deve essere effettuato ENTRO il 15 settembre 2022.

Le opere devono essere spedite a:

A.C. Quia – Via Milano 30/A 00055 Ladispoli (Roma)

Le opere d’arte di pittura possono essere inviate con o senza cornice. Nel caso siano provviste di cornice, vanno inviate prive di vetro di protezione.

– Le opere di pittura e scultura a rilievo devono essere provviste di idonei supporti per l’esposizione a parete.

– Le opere di statuaria devono essere provviste di idoneo supporto per l’esposizione.

Spese di spedizione e ritiro, eventuali spese di assicurazione dell’opera, sono a carico del partecipante.

Il partecipante cede a titolo gratuito i diritti di riproduzione delle opere inviate, ai fini della manifestazione: per la pubblicazione del catalogo (eventuale), per la pubblicazione dell’evento sul sito web e dei social media, per le altre forme di comunicazione e promozione.

Partecipando, con l’invio delle opere, l’artista/autore dichiara di avere piena disponibilità dell’opera stessa e del suo contenuto e la piena titolarità di tutti i diritti morali e patrimoniali inerenti alla stessa. La partecipazione implica l’accettazione del presente bando e regolamento e il consenso alla privacy per la partecipazione agli eventi Quia. Per ulteriori informazioni leggere l’informativa in fondo a questo documento.

L’associazione Quia, assicura la massima cura e custodia delle opere pervenute ma non si assume alcuna responsabilità per eventuali danni, manomissioni, incendio, furto o altre cause, durante il trasporto, la giacenza, il deposito, l’allestimento, l’esposizione, la consegna e il ritiro, il deposito delle stesse per tutta la durata della manifestazione e delle successive fasi di disallestimento, causati da terzi o comunque non imputabili a Associazione Quia. Il partecipante, qualora lo ritenga necessario, è invitato a stipulare specifica polizza assicurativa sull’opera/e.

Art. 5 – Attestato di partecipazione

Tutti gli artisti partecipanti riceveranno l’attestato di partecipazione al Festival delle Arti Quia.

Art. 6 – Realizzazione dell’evento

Le opere saranno esposte nella sala Palazzo Principi Ruspoli (Cerveteri – RM) durante il Festival delle Arti Quia, 30 settembre – 2 ottobre 2022 inoltre saranno diffuse anche con esposizioni virtuali sui canali internet e social di Quia. L’evento verrà diffuso oltre che sui canali Quia anche a mezzo stampa.

Qualora si dovesse rientrare in stato di emergenza sanitaria COVID-19, la manifestazione in presenza potrà subire variazioni. Sarà cura di A.C. Quia pubblicare la locandina ufficiale dell’evento nel rispetto della normativa vigente al momento dello stesso.

Art. 7 – Protezione dei dati e norme finali

Ciascun candidato, con l’invio della candidatura, autorizza espressamente l’Associazione Culturale QUIA, a trattare i dati personali trasmessi ai sensi della legge 675/96 (”legge sulla Privacy”) e successive modifiche D.lgs.196/2003 (codice Privacy). L’indirizzo email dei partecipanti non sarà reso pubblico. Gli organizzatori dell’evento avranno diritto di decisione finale su tutto quanto non specificato nel presente bando. L’organizzazione si riserva il diritto di apportare variazioni al bando qualora se ne presenti la necessità. Associazione Quia si riserva la facoltà di annullare o rinviare l’evento per motivi organizzativi, o causa COVID-19.

Invia la tua candidatura a

selezioni@quiaedizioni.it