BANDO DI PARTECIPAZIONE

Nell’ambito dell’evento internazionale “FESTIVAL DELLE ARTI QUIA” verrà organizzata l’estemporanea di pittura “Cerveteri En Plein Air” prevista per il giorno sabato 01/10/2022. La presente iniziativa è volta a valorizzare sia l’attività artistica ed espressiva dei partecipanti che le bellezze della città di Cerveteri, Città della Cultura del Lazio, nondimeno amplificare e valorizzare la capacità aggregativa e il forte impatto sociale che solo l’arte può far raggiungere. Non sono previsti limiti d’età e nazionalità per i partecipanti all’Estemporanea. 

 

REGOLAMENTO

Art. 1 – Tema dell’estemporanea, tecniche, supporti, attrezzatura

LA PARTECIPAZIONE È A POSTI LIMITATI.

Il Tema dell’Estemporanea è “Cerveteri, città della cultura”. All’interno del soggetto o della scena dipinta (a scelta del partecipante) dovrà essere inserito almeno un richiamo che riguardi la valorizzazione dei beni storici, archeologici, culturali, enogastronomici e paesaggistici di Cerveteri. 

Tutte le tecniche artistiche sono ammesse (olio, acrilico, tempera. acquerello, pastelli, tecnica mista ecc.) su adeguati supporti (tela, cartone telato, carta per belle arti, tavola, ecc.).

Gli artisti potranno partecipare con una sola opera del formato non inferiore a cm 30 x 30 e non superiore a cm 80 x 80. I partecipanti dovranno essere muniti, a propria cura e spese, di tutti i mezzi per l’esecuzione dell’opera, compresa tela o altro supporto, cavalletto e tavolozza, attaccaglie, materiale per dipingere, eventuali cornici, tavolini e quanto altro necessario.

Art. 2 – Modalità di iscrizione

Per permettere anche agli artisti residenti fuori dal comune di partecipare agevolmente all’iniziativa e al fine di non generare ritardi o sovrapposizioni con gli altri appuntamenti del Festival delle Arti Quia, le iscrizioni all’estemporanea “Cerveteri, En Plein Air” avverranno esclusivamente in modalità telematica attraverso il sito ufficiale di Quia.

– Artisti Maggiorenni

L’artista che intende partecipare deve compilare il modulo sottostante ENTRO il 20 settembre 2022. Il contributo di partecipazione è fissato in €10,00, da versare all’atto dell’iscrizione ENTRO IL 20 settembre 2022 esclusivamente a mezzo bonifico o ricarica PostePay, sul conto intestato al legale rappresentante di A.C Quia:

1. BONIFICO

Intestatario: Moreno Stracci

IBAN: IT62I 3608 1051 3826 5464 9654 91

CODICE BIC/SWIFT: PPAYITR1XXX

Causale OBBLIGATORIA: Nome e Cognome partecipante – estemporanea 2022

__________________________

2. RICARICA POSTEPAY

Intestatario: Moreno Stracci

Numero carta: 5333 1711 2677 7339

Codice fiscale: STRMRN79L26B114A

Causale OBBLIGATORIA: Nome e Cognome partecipante – estemporanea 2022

L’iscrizione si intende perfezionata al ricevimento del contributo. L’importo in ogni caso non è rimborsabile.

 

– Artisti Minorenni (18 anni non compiuti)

Gli “Artisti Minorenni”, sono ammessi a partecipare, gratuitamente. Il genitore o chi ne fa le veci deve autorizzare il minore alla partecipazione e compilare il modulo sottostante ENTRO il 20 settembre 2022. Con l’invio del modulo e la partecipazione all’evento del minore, il genitore (o chi ne fa le veci) che ha formalizzato l’iscrizione, tra l’altro dichiara e accetta contestualmente di aver edotto anche l’altro genitore della partecipazione del minore all’evento in questione e di aver ottenuto da questo il consenso positivo alla partecipazione sollevando la A.C. Quia da qualunque diatriba potesse insorgere da tale partecipazione, e contestualmente autorizzare il minore ad essere ripreso su video e foto realizzati dal team di A.C. Quia, da terze parti o da spettatori e partecipanti, per la pubblicazione dell’evento su social, riviste, giornali, eventuale catalogo e TV nell’ambito della presente iniziativa.

I minorenni dovranno essere accompagnati durante l’estemporanea dalla presenza dei genitori o chi ne fa le veci. I partecipanti minorenni non partecipano al concorso.

Art. 3 – Registrazione dei partecipanti, esecuzione delle opere, cerimonia di premiazione

L’estemporanea si terrà il giorno sabato 1 ottobre 2022 a Cerveteri (Roma, Lazio).

Nel corso dell’Estemporanea, durante l’esposizione delle opere e in occasione della premiazione, i partecipanti autorizzano riprese per mezzo di videocamere e macchine fotografiche e TV.

REGISTRAZIONE: Dalle ore 8 alle ore 11 presso la sala espositiva del Palazzo dei Principi Ruspoli, Via Santa Maria, 12 si effettuerà la registrazione di tutti i partecipanti (già iscritti on line entro il 20 settembre 2022): in questa fase verrà verificato il documento di identità indicato in sede di iscrizione e i partecipanti (o i genitori o chi ne fa le veci in caso di minorenni) firmeranno il documento cartaceo dell’iscrizione e la liberatoria per la partecipazione. 

VIDIMAZIONE: Contestualmente avverrà la vidimazione mediante timbratura del supporto scelto sul quale si intende lavorare. Il supporto verrà numerato e timbrato nella parte posteriore, dall’addetto della segreteria dell’organizzazione in modo da essere riconoscibile. Gli artisti potranno chiedere la timbratura di un massimo di tre supporti ma ne potranno consegnare dipinto uno solo. L’opera dovrà essere realizzata in loco all’aperto (in caso di avverse condizioni meteorologiche, si potrà lavorare all’interno delle sale espositive): è ammessa esclusivamente la preparazione del fondo del supporto in tinta unita nella colorazione necessaria secondo le esigenze dell’artista. Non sono ammessi segni o bozze preparatorie prima della vidimazione dei supporti.

ESECUZIONE OPERA: L’artista avrà tempo di realizzare l’opera dal momento della vidimazione e fino alle ore 16.30 del giorno dell’evento, 1 ottobre 2022. 

CONSEGNA OPERE: Entro il termine della giornata (ore 16:30) l’opera dovrà essere consegnata presso la Segreteria dell’Estemporanea nella Sala del Palazzo dei Principi Ruspoli, pena l’esclusione dalla successiva fase. Sarà possibile partecipare alla fase di valutazione e giudizio con una sola opera. Non saranno ammesse opere su supporti non vidimati dalla Segreteria dell’Organizzazione. Non saranno ammesse opere il cui contenuto e/o messaggio sia ritenuto dalla Commissione artistica: volgare, offensivo, discriminatorio e/o irridente delle differenze personali, culturali, di genere, religiose ecc., di incitamento alla violenza e/o all’odio, di propaganda.

ESPOSIZIONE: Le opere consegnate saranno esposte al pubblico all’interno della Sala Espositiva del Palazzo dei Principi Ruspoli sui supporti degli artisti partecipanti. Le opere saranno sottoposte al giudizio della Giuria di Esperti che prenderà visione delle opere esposte anonimamente (unicamente nella fase di giudizio): ogni opera sarà indicata dal numero progressivo assegnato dalla Segreteria. Il giudizio della giuria è inappellabile e insindacabile. La Giuria di Esperti valuterà le opere per aderenza al tema, originalità, tecnica di esecuzione.

PREMIAZIONE: La premiazione avverrà alle ore 18.30 dello stesso giorno. A tutti i pittori partecipanti sarà consegnato l’attestato di partecipazione. 

Le opere rimangono di proprietà degli artisti. Al termine della premiazione ogni concorrente dovrà ritirare i propri lavori.

Art. 4 – Premi

A insindacabile giudizio della Giuria di Esperti saranno individuati e premiati gli artisti:

Primo Classificato: Cadeau artigianale, Attestato, intervista sulla rivista Quia Magazine con pubblicazione dell’opera

Secondo Classificato: Cadeau artigianale e Attestato 

Terzo Classificato: Cadeau artigianale e Attestato 

Non sono previsti premi in denaro. Non sono previsti premi ex-aequo.

Art. 5 – Norme finali

I partecipanti si impegnano a non pretendere compensi di sorta, né il riconoscimento di alcun diritto, se non la loro citazione e la eventuale pubblicazione dell’opera e cede a titolo gratuito i diritti di riproduzione delle opere prodotte ai fini della manifestazione per: la pubblicazione sui siti dell’evento (www.quiamagazine.it – www.quiaedizioni.it) sui canali social Quia (TikTok, Instagram, Facebook, YouTube), sulla rivista Quia Magazine ed eventualmente sul catalogo dell’evento edito da Quia Edizioni, su riviste e giornali, articoli relativi all’evento. L’organizzazione assicura la migliore conservazione delle opere, ma non assume alcuna responsabilità per furti o danni derivanti da qualsiasi causa. I partecipanti dell’evento sono tenuti all’osservanza delle norme di sicurezza relative all’uso dei materiali e attrezzature propri utilizzati durante l’evento, all’uso diligente e consapevole e alla loro custodia evitando di cagionare danni a sé e agli altri, sollevando A.C Quia da qualunque responsabilità. 

L’iscrizione all’Estemporanea implica l’accettazione di tutte le norme contenute nel presente regolamento. – L’inosservanza di una qualsiasi norma del presente regolamento costituisce motivo di esclusione dall’Estemporanea.

Art. 6 – Protezione dei dati

Ciascun candidato, con l’invio della candidatura, autorizza espressamente l’Associazione Culturale QUIA, a trattare i dati personali trasmessi ai sensi della legge 675/96 (”legge sulla Privacy”) e successive modifiche D.lgs.196/2003 (codice Privacy). L’indirizzo email dei partecipanti non sarà reso pubblico. Gli organizzatori dell’evento avranno diritto di decisione finale su tutto quanto non specificato nel presente bando. L’organizzazione si riserva il diritto di apportare variazioni al bando qualora se ne presenti la necessità. Associazione Quia si riserva la facoltà di annullare o rinviare l’evento per motivi organizzativi, o causa COVID-19. L’Organizzazione ha facoltà di decisione finale sull’evento.

MODULO DI ISCRIZIONE ARTISTI MAGGIORENNI

    _________

    MODULO DI ISCRIZIONE ARTISTI MINORENNI

      _________