Adolfo Durante dal 17 novembre in radio: “LA VITA CHE VA”, il nuovo singolo

Adolfo Durante dal 17 novembre in radio: “LA VITA CHE VA”, il nuovo singolo

Da venerdì 17 novembre sarà disponibile in rotazione radiofonica  “La vita che va”, il nuovo singolo di Adolfo Durante scritto e prodotto da Enrico Andreini con il testo di Sandra von Borries.

David Grossman scriveva che ‘La cosa più preziosa che puoi ricevere da chi ami è il suo tempo’ e Adolfo canta il trascorrere della vita in chiave intima e personale nel suo passaggio eternamente votato a una felicità utopistica, in cui l’unico antidoto agli affanni e alle sofferenze è rappresentato dalla consapevolezza dei propri sentimenti vissuti nella loro interezza e in piena libertà.

‘La vita che va’, come un inno alla vita in cui il nostro tempo diventa un bene inestimabile da proteggere e preservare, viene raccontata con cifra stilistica unica e riconoscibile, dalla voce di Adolfo Durante, artista che ha abituato il suo pubblico a brani inediti raffinati e d’autore, che attraversano generi e stili musicali anche molto diversi tra loro.

Nel video del brano, girato da Alessio Caglioni (Ivica S.r.l.) all’interno del Teatro Comunale Mauro Pagano a Canneto sull’Oglio (Mantova), la guest star Giacomo Liuzzi, in arte Peperita, drag queen e performer di successo, nota per i suoi spettacoli in tutta Italia e finalista al cooking talent “Bake Off Italia”, impersona lo scorrere del tempo in chiave poetica e felliniana: il trucco di scena dell’artista diventa metafora della vita e delle sue contraddizioni.

Oltre al producer e arrangiatore Enrico Andreini, hanno suonato nel brano numerosi musicisti di fama che hanno contribuito alla realizzazione del brano: Lorenzo Forti(basso elettrico), Gabriele Savarese (chitarre classiche e violino), Lucia Sargenti (cori e textures vocali), Giovanni Versari  (master).

Biografia

Artista dal timbro vocale unico e inconfondibile, negli anni 2000 consolida la sua esperienza sui palchi di tutta Italia con progetti trasversali tra il jazz e il rock puro, vincendo numerosi concorsi per voci emergenti. Ad aprile 2015 esce il suo primo disco di inediti “Libertà”, scritto e prodotto da Enrico Andreini con i testi di Sandra von Borries, nel quale è presente uno degli ultimi brani (“Per quanto bella sei”) di Oscar Avogadro, autore di canzoni celebri della musica leggera italiana. A luglio dello stesso anno vince con il brano “Libertà” il concorso “Voci per la libertà – Una canzone per Amnesty” nella sezione Emergenti e l’anno successivo pubblica “Una voce per te” (Andreini-von Borries) con la coproduzione di Amnesty International Italia e Voci per la Libertà. Dal 2017 incomincia un nuovo capitolo artistico di Adolfo, grazie all’incontro con il produttore Alberto Lombardi del Belairstudio Produzioni Musicali, con cui pubblica alcuni singoli tra i quali “Stella” e “È questa la notte”, ispirati ai diritti umani e i cui video si aggiudicano al Biella Festival Music Video 2018 e 2019 l’opportunità di essere proiettati nelle sale cinematografiche. I brani sono inseriti nel suo primo vinile dal titolo “Nell’attesa di un bacio”. La collaborazione con il produttore Lombardi prosegue nell’ottobre 2020 con l’etichetta AlfaMusic di Roma con la pubblicazione di “Questione di corde”, disco acustico che rivisita elegantemente brani della musica d’autore, con al piano Enrico Zanisi, noto musicista della scena jazz italiana, e alla chitarra Alberto Lombardi. “Giorni sospesi”, prodotto e arrangiato da Lombardi, è l’EP del 2022 in cui Adolfo dimostra la sua profonda versatilità, attraversando territori più rock rispetto ai lavori precedenti e regalando ai brani un’inaspettata energia e forza vocale. Dello stesso disco fa parte “L’alieno”,  interpretato in coppia con il suo autore Gabriele Morini. Il brano viene selezionato fra le canzoni in concorso a “Voci per la libertà – Una canzone per Amnesty” 25^ edizione, il festival per i diritti umani e premiato dalla Giuria Giovani di Amnesty fra i brani finalisti di quell’edizione. A dicembre 2022 pubblica il singolo “Quanto amore c’è”, scritto e prodotto da Enrico Andreini con il testo dell’autrice Sandra von Borries. Il video è stato girato da Alessio Caglioni in provincia di Cremona.

 

https://it-it.facebook.com/duranteadolfo/
https://www.instagram.com/adolfodurantemusic/ 
https://open.spotify.com/artist/67SvBFMLD1CMxOSTzeccnl?si=737Lz2G9TSGCo-SEclJEjg

 

safe&SOUND 
www.safeandsound.it
Giovanni Boscainii giovanni@safeandsound.it 
Ig: safeandsound_it
Fb: it.safeandsound 

© Riproduzione riserva

Photo credits

Safe&Sound

 

QUIA MAGAZINE CLUB   Aprile 2024 - QUIA MAGAZINE sfoglia la rivista -  pubblicato l'articolo Oltre la tela: la Lowbrow Art -  pubblicato il podcast Shakespeare, il mistero dello sua scrittura  -   pubblicata la terza parte dell'audiolibro "La contessa d'Amalfi" di Gabriele D'Annunzio