IPOCONDRIA, dal 5 aprile il nuovo singolo de Il Sogno della Crisalide

IPOCONDRIA, dal 5 aprile il nuovo singolo de Il Sogno della Crisalide

di Chiara Morelli

Il Sogno della Crisalide torna a far parlare di sé con il nuovo singolo “Ipocondria”, in uscita il 5 aprile su tutte le principali piattaforme di streaming per Gallia Music. Il brano sarà presentato dal vivo il 4 aprile al Monk di Roma in uno showcase di apertura al concerto di Artù.

“Ipocondria” è un’esplorazione introspettiva che invita all’autoesame. La struttura musicale riflessiva si intreccia a un testo profondo e, allo stesso tempo, irriverente, che affronta la percezione della realtà e i meccanismi di difesa interiori.

La raffinata produzione, curata da Manuele Fusaroli e Michele Guberti, fonde magistralmente elementi classici e innovativi. Arrangiamenti meticolosi e una scelta di suoni ricercata creano un’esperienza d’ascolto multisfaccettata, che spazia dalle armonie più delicate alle sperimentazioni più audaci. L’uso sapiente di sintetizzatori delinea un paesaggio sonoro evocativo, dove ogni nota invita a riflettere e ad interrogarsi.

Dietro Il Sogno della Crisalide si cela Vladimiro Modolo, artista enigmatico la cui opera sfugge alle categorizzazioni tradizionali. Le sue ispirazioni eclettiche danno vita a un repertorio originale che trascende i generi, con “Ipocondria” che si conferma come un’opera ricca di sfumature e di spunti di riflessione. 

Il nuovo singolo del Sogno della Crisalide è un invito ad esplorare le profondità del proprio animo, un viaggio introspettivo accompagnato da sonorità intense, ritmate e suggestive alla ricerca dell’autoconsapevolezza.

Il Sogno della Crisalide: un viaggio musicale in continua evoluzione

Dalle prime idee confuse nel 2013 alla raffinatezza del nuovo album in uscita, Il Sogno della Crisalide rappresenta l’evoluzione continua della natura umana attraverso la musica di Vladimiro Modolo.

Nato dalla passione per la musica e la scrittura, il progetto ha preso vita tra le mura di Roma, con il suo sound che si ispirava alla scena cantautorale del tempo. I primi live nei locali romani, come il Circolo degli Artisti e il Wishlist Club, hanno permesso a Il Sogno della Crisalide di farsi conoscere e di aprire le porte ad artisti come Edda e Non Voglio che Clara.

Il 2015 ha segnato una svolta importante con la vittoria del premio nazionale Augusto Daolio per il miglior testo con il brano “Colpa della fame”, dedicato alla vicenda di Stefano Cucchi. La partecipazione ai primi tre memorial Stefano Cucchi ha portato Il Sogno della Crisalide a condividere il palco con artisti del calibro di Giancane, Muro del Canto e Mannarino.

Nel 2017 è uscito il primo album “Vie d’uscita”, seguito dal singolo “Migliori di così?” nel 2020, un’intensa riflessione sulla condizione umana durante la pandemia.

Il nuovo album, in uscita per Gallia Music nell’autunno 2024, rappresenta un’ulteriore evoluzione del sound de Il Sogno della Crisalide. Atmosfere vintage si fondono a sonorità elettroniche e testi impegnati ma ironici, creando un’opera ricca di sfumature.

Il singolo “Le tue scuse”, uscito a novembre 2023, affronta il tema della fuga dei cervelli all’estero, mentre “Ipocondria”, in uscita il 5 aprile 2024, anticipa l’album con un’esplorazione introspettiva della mente umana.

© Riproduzione riservata

Photo-video credits: 

Photo Guacamole Press Ufficio Stampa: Promo Radio/Stampa Adila Salah – Clarissa D’Avena

QUIA MAGAZINE CLUB   Aprile 2024 - QUIA MAGAZINE sfoglia la rivista -  pubblicato l'articolo Oltre la tela: la Lowbrow Art -  pubblicato il podcast Shakespeare, il mistero dello sua scrittura  -   pubblicata la terza parte dell'audiolibro "La contessa d'Amalfi" di Gabriele D'Annunzio