La storica chitarra di Davide Lo Surdo esposta al Sigal Music Museum

La storica chitarra di Davide Lo Surdo esposta al Sigal Music Museum

Una delle chitarre di Davide Lo Surdo viene esposta permanentemente presso un Museo Americano, insieme a strumenti appartenuti a Wolfgang Amadeus Mozart, Ludwig van Beethoven e Fryderyk Chopin. 

Della collezione di strumenti custoditi fa parte anche il pianoforte del 1761 con il quale Mozart nel 1764 si esibì a Buckingham Palace al cospetto della Famiglia Reale e l’intera Corte.

 

La chitarra del leggendario chitarrista è esposta al Sigal Music Museum di Greenville, negli Stati Uniti, votato nel 2020 come il 3° miglior nuovo museo d’America. La missione di questo museo è appunto la conservazione e la celebrazione di strumenti musicali storici appartenuti ai grandi Maestri della storia della musica, attraverso mostre a tema ed altri eventi dedicati.

 

La chitarra del giovane artista è la Signature che porta la sigla del suo nome “DLS1” color rosso, costruita in Cina nel 2021, sotto specifiche richieste di Lo Surdo”.

Recentemente il 23enne è stato anche incluso nel nuovo libro dedicato alla Storia della Musica “Rock Memories Vol. II” nelle stesse pagine dei Beatles, Pink Floyd, Jimi Hendrix e John Lennon.

 
_______
Guglielmo Mattia
Official Consultant
 
Crediti fotografici: Official Consultant Davide Lo Surdo
 

QUIA MAGAZINE CLUB   Aprile 2024 - QUIA MAGAZINE sfoglia la rivista -  pubblicato l'articolo Oltre la tela: la Lowbrow Art -  pubblicato il podcast Shakespeare, il mistero dello sua scrittura  -   pubblicata la terza parte dell'audiolibro "La contessa d'Amalfi" di Gabriele D'Annunzio