Accadeva in questo mese: aprile

Accadeva in questo mese: aprile

ALMANACCO

– Il 2 aprile del 1725 nasceva a Venezia Giacomo Casanova, scrittore, alchimista, filosofo e politico, passato alla storia come avventuriero dalla movimentata vita amorosa. “Essere un Casanova” è tutt’oggi un’espressione che indica per antonomasia un uomo affascinante e libertino. Le sue avventure, frutto anche della fantasia dello scrittore, sono raccontate nel libro “Storia della mia vita”.

– Il 3 aprile del 1973 venne fatta la prima chiamata da un apparecchio cellulare. Martin Cooper, considerato l’inventore della telefonia mobile, fece la chiamata da una strada di New York alla presenza di giornalisti e passanti. Il prototipo si chiamava Dyna-Tac, un apparecchio dal peso di 1,5 kg!

– L’8 aprile del 1820 viene ritrovata la statua della Venere di Milo (dall’isola dove è avvenuto il ritrovamento). La statua, spezzata in due parti, fu acquistata dall’ufficiale della marina francese, Olivier Voutier. Dopo il restauro, la statua fu presentata al re Luigi XVIII nel 1821 e collocata al museo del Louvre di Parigi, dove è tuttora esposta.

IL PROVERBIO DEL MESE

Quando tuona d’Aprile buon segno per il barile.

© Riproduzione riservata

QUIA MAGAZINE CLUB   Aprile 2024 - QUIA MAGAZINE sfoglia la rivista -  pubblicato l'articolo Oltre la tela: la Lowbrow Art -  pubblicato il podcast Shakespeare, il mistero dello sua scrittura  -   pubblicata la terza parte dell'audiolibro "La contessa d'Amalfi" di Gabriele D'Annunzio