Lavori nell’orto: febbraio

Lavori nell’orto: febbraio

LAVORI NELL’ORTO

Febbraio è uno dei mesi più freddi dell’anno, e i lavori nell’orto sono abbastanza limitati. Si possono però già piantare in pieno campo aglio, scalogno e cipolla in bulbo. 

In zone temperate, si può procedere a piantare insalate, carote e rapanelli, preferibilmente in serra. Per anticipare la germinazione delle colture primaverili ed estive, si può realizzare un semenzaio riscaldato che potrà ospitare la maggior parte degli ortaggi: peperoni, zucchine, melanzane, pomodori, anguria e melone e le erbe aromatiche. per realizzare un semenzio è sufficiente predisporre una serra con un buon ricambio d’aria e installare un sistema di riscaldamento.

Nei tempi passati si ricorreva alla paglia e al letame che con la sua fermentazione genera calore. Oggi esistono metodi più sbrigativi ma abbastanza economici come i tappetini riscaldanti alimentati a corrente elettrica. Si tratta di tappeti di materiale plastico impermeabile da collocare sotto ai vassoi per la germinazione. È buona cosa anche procurarsi un termometro per tenere la temperatura sotto controllo.

© Riproduzione riservata

QUIA MAGAZINE CLUB   Aprile 2024 - QUIA MAGAZINE sfoglia la rivista -  pubblicato l'articolo Oltre la tela: la Lowbrow Art -  pubblicato il podcast Shakespeare, il mistero dello sua scrittura  -   pubblicata la terza parte dell'audiolibro "La contessa d'Amalfi" di Gabriele D'Annunzio