Luglio 2023: editoriale

Luglio 2023: editoriale

Tutti noi abbiamo la responsabilità di conoscere e comprendere, di avere una mente curiosa, di ricercare l’umiltà intellettuale di fronte all’infinita complessità del mondo che ci circonda.

Dobbiamo liberarci dall’illusione che la conoscenza e la comprensione siano un privilegio. Sono in realtà un impegno verso noi stessi e verso gli altri, una ricerca incessante che ci spinge a superare i limiti delle prospettive personali per abbracciare una visione del mondo che dovrebbe essere relativa (in fin dei conti, noi siamo solo uno dei miliardi di punti di osservazione del mondo).

Sono anche un invito alla compassione e all’empatia, ossia allo sforzo di riconoscere che l’altro è un essere complesso, plasmato da una storia unica e con un bagaglio di esperienze che può essere molto diverso dal nostro. La conoscenza e il comprendere sono un viaggio senza fine verso la verità ultima.

Moreno Stracci 

Il Direttore Editoriale

© Riproduzione Riservata 

© Riproduzione riservata

QUIA MAGAZINE CLUB   Aprile 2024 - QUIA MAGAZINE sfoglia la rivista -  pubblicato l'articolo Oltre la tela: la Lowbrow Art -  pubblicato il podcast Shakespeare, il mistero dello sua scrittura  -   pubblicata la terza parte dell'audiolibro "La contessa d'Amalfi" di Gabriele D'Annunzio