Gennaio 2023: Il commento del Direttore Responsabile

Gennaio 2023: Il commento del Direttore Responsabile

Come una fenice che rinasce dalle ceneri di un biennio devastante per l’intera umanità, che speriamo non torni più, compiace sapere che ci sono ancora anime visionarie che credono nella potenza rigeneratrice e ricreante della cultura in tutte le sue forme. Ho l’onore di essere stata scelta per far parte di una delle voci di questo coro che chiede e brama il ritorno ad una normalità sì, ma non come semplice effetto di una ripresa della realtà conosciuta ma come visione di una nuova universalità alla quale tutti dobbiamo tendere per il benessere della collettività. Ringrazio l’editore per la fiducia che ha riposto nel mio operato. Unico cordoglio rimane la scomparsa prematura di Ambra Frezza, per la quale ci sarà sempre un posto d’onore nella redazione di Quia Magazine in ricordo dell’impegno e dell’entusiasmo che ha messo nel voler fondare questa rivista e per l’abbondante materiale editoriale che ha lasciato, colonna portante, unica e insostituibile di noi visionari.

Pamela Stracci
Direttore Responsabile

© Riproduzione riservata

Photo credits

Coco Chanel in Los Angeles, 1931 (cropped)” by Los Angeles Times is licensed under CC BY 4.0.

vogue on coco chanel” by Prezent Dla Niej is licensed under CC BY-SA 2.0.

Gabrielle “Coco” Chanel day suit and Licensed copy” by Museum at FIT is licensed under CC BY-SA 2.0.


error: ©Copyrighted content