Premio Marta Redolfi: tutti i vincitori dell’edizione 2023

Premio Marta Redolfi: tutti i vincitori dell’edizione 2023

Si sono appena conclusi i lavori della commissione per decretare i vincitori al prestigioso appuntamento annuale di letteratura e arte, il Premio nazionale per le Arti intitolato alla memoria di Marta Redolfi (1927-2021), cofondatrice della Associazione Quia APS, “donna coraggiosa e gentile, esempio di modernità ed emancipazione, fonte continua di idee e soluzioni, ispirazione e tenacia, testimone formidabile dell’amore per la creatività in ogni sua forma”.

Questo prestigioso riconoscimento – spiega il Presidente delle Quia APS dott. Moreno Stracci  si rivolge a coloro che hanno dimostrato straordinaria maestria nella letteratura, nella poesia e nelle arti visive. Un viaggio ispirante all’interno delle menti e delle opere di tutti i partecipanti di quest’anno, le cui creazioni hanno catturato l’essenza stessa dell’espressione artistica. Da pagine impresse ai dipinti che le hanno accompagnate, gli artisti tutti ci parlano della loro anima, dimostrato un impegno incrollabile per l’eccellenza artistica ma anche per il desiderio di esprimersi e comunicare le proprie emozioni. Il “Premio per le Arti Marta Redolfi” rappresenta non solo un tributo ai talenti individuali, ma anche una celebrazione del potere dell’arte nel connetterci, nel farci riflettere e nel trasformare la nostra comprensione del mondo, una riflessione della complessità umana e un ponte tra culture, esperienze e percesioni diverse. Con questi presupposti non è stato facile scegliere per la Commissione le opere da premiare tra le varie categorie attivate in questa edizione: inediti di Narrativa, Poesia e Arti visive, Drammaturgia e Saggistica breve inedita e alla Narrativa e Poesia edita. Complimenti quindi a tutti gli artisti che hanno partecipato e ai vincitori di questa edizione“. 

Premio per le Arti Quia “Marta Redolfi” ed. 2023 – tutti i vincitori!

Sezione SCRITTURA

NARRATIVA EDITA

LINDA ARNAUDO con l’opera «STERILITÀ»

SILLOGE POETICA EDITA

GIUSEPPE SETTANNI con l’opera «AFFRESCHI STRAPPATI»

NARRATIVA INEDITA

1° classificato: REMO BADOER con l’opera «ELVIRA E DIODATA»

2° classificato: ROSALIA SIVIERO con l’opera «DI FACCIA AL SOLE»

3° classificato: BARBARA BERGONZONI con l’opera «JO INCONTRA DIO»

POESIA INEDITA

1° classificato: GIANNI FAZI con l’opera «NAUFRAGIO»

2° classificato: STEFANO BAMBI con l’opera «IMPROBABILI RITORNI»

3° classificato: ANGELA MAZZANTI con l’opera «VITA»

SAGGISTICA INEDITA

1° classificato: FRANCESCA SANTUCCI con il saggio «IL NUDO NELL’ARTE»

2° classificato: GIULIANA DI FELICE con il saggio «SYLVIA PLATH, LA VOCE OSCURA»

3° classificato: MARCO LIUNI con il saggio «I POETI MALEDETTI»

MENZIONI SPECIALI

PREMIO DELLA CRITICA

ANA ALEXOAIE-CONACHE per l’opera poetica  «IL POPOLO DELLA CERA»

PREMIO GIURIA DEI LETTORI

PREMIO GIURIA DEI LIBRAI PER DIGNITÀ DI STAMPA

ELVIRA NISTORO per l’opera narrativa «PARTICELLE INDISSOLUBILI»

Sezione ARTI VISIVE

1° CLASSICIFICATO

VALENTINA TOSCANO con l’opera «Artemisia»

CLASSICIFICATO

GIOVANNA ROCCA con l’opera «Emily»

CLASSICIFICATO

FABRIZIO DELL’OMODARME con l’opera «La casa della sirena»

MENZIONI SPECIALI

PREMIO GIURIA TECNICA CON LODE a ELVIRA GATTI  con l’opera «Anime antiche»

PREMIO GIURIA CRITICA CON LODE a BEATRICE NICOSIA  con l’opera «Il peso della sofferenza»

 

E’ sempre motivo di grande emozione chiudere un concorso – spiega il Direttore Artistico Pamela Stracci – soprattutto sapendo che questa è solo la fine di una fase perchè, è proprio il caso di dirlo, “e non finisce qui!”. Si apre adesso per i vincitori e tutti gli artisti partecipanti un altro percorso entusiasmante! Dal 22 al 24 settembre prossimi, le opere che hanno partecipato a quesa edizione, sia di scrittura che di arti visive, saranno presentate, ospitate ed esposte all’interno del Festival delle Arti ed. 2023 che si terrà a Cerveteri, Palazzo dei Principi Ruspoli con il patrocinio del Comune di Cerveteri, Assessorato alle pari opportunità, pubblica istruzione e cultura Ass.re Federica Battafarano, che ringraziamo. Nel pomeriggio di Sabato 23 settembre si terrà la premiazione dei vincitori e la presentazione ufficiale dell’antologia “Letteratura per il nuovo millennio” vol. 2 ed. 2023 che conterrà tutte le opere di questa edizione. Ringraziamo tutti gli artisti che hanno contribuito a nutrire l’anima umana e a voi lettori e appassionati d’arte mi raccomando: lasciatevi ispirare dalle loro storie e dalle loro opere!”

Ecco i nomi degli artisti partecipanti a questa edizione: Elvira Nistoro, Ambra Frezza, Giuseppe Settanni, Remo Badoer, Gianni Fazi, Francesca Santucci, Rosalia Siviero, Fabio Franzoni, Fabio Morelli, Angela Mazzanti, Barbara Bergonzoni, Ana Conache Alexoaie, Linda Arnaudo, Alida Terzoni, Luciano Lupoletti, Stefano Bambi, Chiara Morelli, Alessia Mazzoni, Valentina Toscano, Elvira Gatti, Silvano Franzoni, Aurora Morelli, Giuly Di Felice, Marisa Garau, Luisa Barrano, Emma Bitri, Fabrizio dell’Omodarme, Elena Dunaeva, Gabriela Trimoska, Nada Graffigna, Franca Ferro, Giovanna Rocca, Massimiliano Latini, Anna Maddaluno, Carla Zironi, Beatrice Nicosia.

All’interno del Festival saranno ospitate varie mostre e appuntamenti con illustri ospiti d’onore. Ricordo i bandi ancora aperti per partecipare a questa edizione: la mostra di cartoline d’artista “Senza Confini – No Borders” terza edizione (giornata mondiale del turismo UNWTO) e la mostra concorso “Le città invisibili: Calvino dal reale all’immaginario”.

Chiara Morelli

 Riproduzione riservatai 

QUIA MAGAZINE CLUB   Febbraio 2024   -   QUIA MAGAZINE È disponibile il numero di febbraio 2024     -     pubblicato l'articolo (con reportage) Italo Calvino, lo sguardo dell'archeologo alla Nazionale di Roma    -    pubblicato il podcast di Kansha La bellezza effimera, apprezzare ogni momento    -    pubblicato l'audioarticolo L'esperimento di Standford sul comportamento umano    -   pubblicato l'articolo Joseph Joachim Raff: il compositore dimenticato     -    pubblicato l'audioarticolo B.B. King: il Re del Blues     -    pubblicata la prima parte dell'audiolibro "La contessa d'Amalfi" di Gabriele D'Annunzio    -    disponibile per il Quia Club la seconda lezione del Corso di introduzione alla scrittura giornalistica: Unità 2 Quando un fatto diventa notizia, l'articolo di giornale